You are using an outdated browser. For a faster, safer browsing experience, upgrade for free today.


Francesco Smorra



Si forma come ballerino a Napoli nelle scuole locali a partire dal ‘97, per poi perfezionare la tecnica in Argentina con i grandi maestri (Naveira, Salas, Frumboli, Rivarola, Osvaldo e Miguel Angel Zotto, Gabriel Missé, J. Balmaceda). Nel settembre del 2000 incontra la maestra, coreografa e ballerina Vicky Arenillas con la quale perfeziona la tecnica del movimento e l'improvvisazione e, contemporaneamente, inizia una fruttuosa collaborazione che lo porterà a fondare, insieme all’insegnante dell’Ambasciata Argentina, la compagnia “AmarTango” e a collaborare nell’insegnamento a Napoli e nelle scuole di Roma, Catania, Lecce e Messina. Da sempre sensibile alle nuove tendenze del tango, è ideatore e fondatore di TangOut sotto la cui etichetta si raccolgono tutte le diverse contaminazioni tra danze e movenze contemporanee inerenti al pianeta tango. Proprio in questa traiettoria, ad affiancarlo nell’insegnamento della “didactica basica”, a Korper collaborerà con la ballerina e coreografa Samantha Di Paolo esponente di spicco del Tango Nuevo. Amico e allievo dei maestri Leonardo Elias, Ricardo Gallo e Mauro Barreras, ha avuto l’opportunità di dirigerli nei suoi spettacoli. Tra gli altri “Il Sogno di Gardel” è stato rappresentato a Napoli al Teatro Galleria Toledo nell’ambito della rassegna “Napoli-Buenos Aires Andata e Ritorno” con la consulenza artistica di Pino Solanas, l’anno successivo al “IV Festival Internazionale di Tango” di Udine e in altre città d’Italia.