You are using an outdated browser. For a faster, safer browsing experience, upgrade for free today.


Winter Dance Workshop



La tecnica di improvvisazione denominata Forsythe Improvisation Technologies, mira ad aiutarti a diventare più consapevole del tuo corpo mentre è in uno stato accelerato di movimento, ad aiutarti a poter utilizzare il peso e il volume del corpo come fonte di informazione per generare movimento. Le fonti di informazione possono essere interne ed esterne: il proprio senso di movimento, ritmo, dinamica oppure l'ambiente, il proprio corpo, il corpo di qualcun altro, stimolazioni visive, musicali e ancora molte altre cose. E' un'esplorazione del movimento, una consapevolezza di che cosa fa il corpo, o cosa suggerisce il corpo mentre è in movimento, ma oltretutto lo scopo è di cercare di rendere la gente più consapevole delle proprie capacità e di avere più controllo dei movimenti. Durante il workshop, esploreremo il nostro modo di muoverci e alcune idee semplici che ci porteranno a generare movimenti complessi. E' un modo di studiare il movimento a partire dalla direzione naturale del corpo per arrivare progressivamente a uno stadio avanzato di velocità senza mai perdere il controllo e la coordinazione.

TAMAS GEZA MORICZ

Tamas Geza Moricz si è diplomato all’Accademia Nazionale di Danza dell’Ungheria e ha avuto una lunga e prestigiosa carriera, specialmente con Ballett Frankfurt. Ha iniziato la sua carriera con Ballett Frankfurt in tournèe in Italia (Ferrara, Udine, Reggio Emilia), in Germania, a Colonia e Berlino e poi con Jean-Guillaume Weis in Lussemburgo e con la K.C. Dance Company Israele, direttore artistico Jehudit Arnon, dove ha lavorato con coreografi come Mats Ek, Jyri Kylian, Suzanne Linke e Rami Beer. E’ poi entrato al Ballet Frankfurt, Städtische Bühne Frankfurt, direttore artistico e coreografo William Forsythedove è rimasto fino al 2001. Ha lavorato anche con altri coreografi quali Antony Rizzi in Judy was angry/Being Human Being, Ryuichi Sakamoto /Anthony Rizzi in LIFE Opera, Jacopo Godani in Kid Dynamo, Jonathan Burrows in Walking/ Music, Saburo Teshigowara in White Clouds Under the Heel (pieces I & II), Amanda Miller in Arto's Books, Pretty Ugly, Jan Fabre Company, De Singel, Antwerp, Da Un Altra Faccia Del Tempo – in tournèe in 12 paesi e in diversi musical tra i quali: Hair, Jesus Christ Superstar e Les Miserables. Ha lavorato come consulente artistico e trainer per il gruppo teatrale Showcase Beat Le Mot; come attore interpretando il ruolo di Tancredi nella produzione "Il combattimento di Tankredi e Clorinda" di Monteverdi al Oper Frankfurt e in altri progetti quali Steptext D.P., Tony Rizzi's Moving Productions, in 2 film di Jan Imberi e ha lavorato assieme a Tony Rizzi per i suoi progetti di arte visiva e nei suoi lavori in teatro. Ha insegnato danza classica per le suddette compagnie, per la Hoschshule fur Musik Koeln e il Hildesheimer Ballet e danza classica e improvvisazione a Seoul al Korean National University of the Arts. Ha insegnato The Forsythe Improvisation Technologies al The Place a Londra, la scuola P.A.R.T.S di Anne Teresa De Keersmaeker (Rosas) a Bruxelles, a Rotterdam, Lussemburgo, e al Archi-tanz studio a Tokyo, Giappone… The Forsythe Improvisation Technologies, è basato sulle tecniche di improvvisazione che Ballett Frankfurt e William Forsythe hanno sviluppato attraverso gli anni e con il quale ha creato una grande parte delle sue coreografie. Oltre alle sue attività come insegnante e attore continua ad esibirsi con The Forsythe Company come guest artist.